Idraulica mobile e elettronica
top lines articles

eOC pump control di Bosch Rexroth: nuovi livelli di performance per i mini-escavatori Eurocomach

bottom lines articles

I modelli Eurocomach 60ZT e 65TR sono i primi mini-escavatori di serie al mondo equipaggiati con il nuovo eOC pump control di Bosch Rexroth: una vera rivoluzione nell’esperienza di guida e nelle performance operative. Grazie al sistema eOC pump control di Bosch Rexroth i nuovi mini-escavatori Eurocomach segnano davvero un primato assoluto in termini di UX e usabilità. Ma da dove nasce il felice connubio tra tecnologia e flessibilità operativa che le due aziende sono riuscite a creare? Quali sono i vantaggi concreti per gli operatori? E in che modo sono migliorate le performance dei mini-escavatori?

Scopriamolo insieme.

La massima libertà di guida e livelli di performance elevati per i mini-escavatori

Il primo elemento che salta all’occhio nei due mini-escavatori Eurocomach è la sensazione di libertà di manovra. L’estrema personalizzazione dell’assetto di guida e delle modalità di lavoro permette infatti di affrontare le più diverse situazioni di lavoro con la stessa macchina facendo registrare livelli di performance davvero convincenti. Un passo in avanti notevole per chi è alla ricerca di massima efficienza e redditività.

Quando la macchina si fa in quattro per l’operatore

I fatti contano più di mille parole. È quello che abbiamo pensato vedendo i nuovi mini-escavatori in azione: stesse macchine, stesso pomeriggio, in quattro ambienti di lavoro diversi! I due modelli 60ZT e 65TR sono stati messi alla prova in quattro contesti operativi che richiedevano attrezzature, configurazioni e prestazioni macchina molto diverse tra loro. E hanno superato brillantemente l’esame.

 

Innanzitutto abbiamo visto il 65TR equipaggiato con benna oscillante impegnato nel ripristino di una scarpata recentemente franata a causa del maltempo. Dopo un rapido cambio di attrezzo – da benna oscillante a testata trinciante – la stessa macchina si è lanciata nella pulizia di un’area boschiva ricca di sterpaglie. Il nuovo sistema permette alla macchina di trinciare e avanzare contemporaneamente a velocità sostenuta. Subito dopo è la stata la volta del 60ZT – dotato di martello idraulico – che è stato impiegato per demolire una parete rocciosa a bordo strada. Infine sempre sul 60ZT è stata montata la benna da scavo per ultimare il ripristino della strada con lavori di carico e scavo.

Un’anteprima mondiale

Questa estrema duttilità è frutto di un’innovazione che ha impegnato duramente i team tecnici di Bosch Rexroth ed Eurocomach in una corsa contro il tempo. La fatica è stata però abbondantemente ripagata da un grande risultato: la prima applicazione di serie al mondo su mini-escavatore della soluzione eOC pump control firmata Bosch Rexroth.

La nuova tecnologia permette un’interazione diretta con l’elettronica del veicolo tramite il display di bordo. Questo consente, per esempio, di modificare le performance operative (ad esempio la velocità e la precisione dei movimenti) e la produttività della macchina modificando i parametri funzionali del sistema oleodinamico.

Nella specifica configurazione dei 60ZT e 65 TR la soluzione si basa sulla sinergia tra la pompa a pistoni assiali a cilindrata variabile A10VO/71 eOC, gestita elettronicamente dalla centralina RC5-6/40, e la main valve LUDV RS12. Questa centralina di nuova generazione fa parte del programma BODAS, un’estesa piattaforma di soluzioni IoT, software e hardware che sta rivoluzionando i paradigmi del mercato off-highway in termini di primo equipaggiamento introducendo avanzate soluzioni digitali.

Flessibilità & Performance

Chi progetta nell’ambito industriale lo sa. Implementare un sistema flessibile garantendo allo stesso tempo performance elevate è una delle sfide più difficili. Ed è proprio questo uno dei maggiori motivi di soddisfazione di questo progetto che offre agli operatori importanti vantaggi anche in termini di comfort lavorativo. La carica innovativa della nuova soluzione si traduce infatti in un’ampia varietà di modalità di lavoro, nella massima apertura del sistema e in una grande semplicità di configurazione dei parametri. Queste caratteristiche innovative si coniugano con performance operative al massimo livello che si esprimono attraverso un elevato controllo della dinamica e l’estrema accuratezza del controllo di coppia e potenza.

Efficienza & produttività

Il concetto di fully-driver-oriented che da diversi anni ispira l’engineering di Eurocomach trova la sua espressione anche in questi nuovi mini-escavatori in termini di efficienza e produttività. Grazie alla soluzione eOC pump control di Bosch Rexroth, l’integrazione delle funzioni di Electronic Load Sensing e Delta P optimization esalta le performance a tutto vantaggio della produttività della macchina.

Qual è il segreto di tutti questi risultati? Non vorremmo sembrare di parte ma quando due team super-affiatati come i rispettivi reparti tecnici di Bosch Rexroth Italia ed Eurocomach scendono in pista all’insegna del made in Italy un posto sul podio è sempre garantito. E qualche volta ci scappa anche il record…

Vuoi saperne di più? Visita il nostro sito

Oppure contatta i nostri esperti qui.

sticky-phone

Iscriviti alla nostra Newsletter

sticky-phone

Essere richiamati da un esperto