Grazie a una concezione di sicurezza integrata e ad un’architettura modulare, ctrlX AUTOMATION di Bosch Rexroth è una scelta affidabile per tutti gli operatori dell’industria manifatturiera

La sicurezza è un argomento articolato e complesso, soprattutto in ambito produttivo. È un tema che presenta più sfaccettature e che tocca diversi aspetti: la sicurezza delle persone e quella dei dati.

Oltre all’incolumità dei lavoratori – che deve assolutamente essere tutelata in ambito produttivo – con la progressiva connessione tra il mondo OT e IT anche la sicurezza informatica è diventata un aspetto altrettanto cruciale. Gli attacchi informatici sono infatti in costante aumento e possono causare danni economici notevoli, con conseguenze negative per l’azienda e per i suoi clienti.

LA RISPOSTA “SAFE&SECURE” DI BOSCH REXROTH: SICUREZZA INTEGRATA

È in questo contesto che la piattaforma ctrlX AUTOMATION si presenta come una soluzione innovativa e altamente sicura. È stata infatti sviluppata con una concezione di sicurezza integrata che non preclude però l’apertura ad altri sistemi o linguaggi di programmazione, necessità fondamentale per adattarsi all’esigenze mutevoli del mercato odierno.

Carlo Murè, Product Manager di Bosch Rexroth Italia, racconta in questo video perché ctrlX AUTOMATION sia una piattaforma “safe&secure” e dunque una scelta affidabile per l’industria moderna.

ctrlX AUTOMATION è la piattaforma di automazione di Bosch Rexroth, una soluzione innovativa e altamente sicura. Grazie alla sua architettura modulare e flessibile, ctrlX AUTOMATION è in grado di soddisfare le diverse esigenze di sicurezza dei clienti finali e dei costruttori di macchine.

Il sistema operativo real-time Linux, che costituisce la base della piattaforma, è notoriamente uno dei sistemi più sicuri e stabili. Su di esso è stato costruito ctrlX Data Layer che garantisce la sicurezza dell’accesso, della gestione e della scrittura dei dati in conformità agli standard normativi IEC62443.

Il sistema di gestione dei profili utente e la possibilità di installare le APP di firewall e VPN rendono ctrlX AUTOMATION altamente resistente agli attacchi esterni. La sicurezza dell’operatore di macchina è inoltre garantita dal sistema ctrlX SAFETY, che risponde ai più elevati standard normativi EN13849 e EN62061 (SIL e Pl).

White PaperDownload gratis

Creazione del valore e nuovi business model nell’automazione

Digitalizzazione nell'automazione industriale

ctrlX AUTOMATION COME SOLUZIONE APERTA: UN ESEMPIO APPLICATIVO DI SICUREZZA INTEGRATA

Un cliente del settore printing ha scelto di utilizzare ctrlX AUTOMATION in ambito sicurezza.

L’operatore ad inizio linea deve caricare una bobina per avviare il processo di stampa e per poter eseguire questa operazione, deve entrare fisicamente oltre i ripari ed accedere alla macchina in movimento. Per garantire la sicurezza dell’operatore, la macchina è dotata di funzionalità safety certificate che rallentano la velocità della macchina sotto una soglia ritenuta sicura, permettendogli di svolgere le proprie operazioni in modo controllato. In caso di accelerazione della macchina, ctrlX SAFETY interviene immediatamente, stoppando il movimento e garantendo la sicurezza dell’operatore.

Inoltre, il cliente finale aveva bisogno di una soluzione per l’accesso remoto alla macchina, per monitorare il processo di produzione e risolvere eventuali problemi a distanza. Grazie a ctrlX CORE con sopra installate le APP VPN e Firewall, è possibile accedere da remoto ai dati macchina rispettando gli standard di cybersicurezza ed intervenire tempestivamente in caso di difficoltà durante il processo di produzione, garantendo la massima efficienza.

Un’affidabilità in termini di sicurezza che consente di poter usufruire di tutti i benefici dell’apertura, raccontati in questo articolo.

 

Continuate a seguirci per scoprire tutte le altre sfaccettature di ctrlX AUTOMATION, la piattaforma aperta e scalabile che risponde a tutte le esigenze nel mondo dell’automazione

Vuoi saperne di più? Esplora il mondo ctrlX ATUOMATION

Oppure contatta i nostri esperti qui.

Scopri un caso applicativo di ctrlX nella tecnologia lineare

Condividi :
  • Articoli simili

    articoli