Con la nuova centrale CytroBox,  Bosch Rexroth rivoluziona i sistemi oleodinamici e apre la strada all’implementazione coerente della fabbrica del futuro. 4 i pillar che la caratterizzano.

1. EFFICIENZA: meno consumi, più produttività

La centrale idraulica CytroBox ha un range di potenza compreso tra 7,5 e 30 kW e utilizza azionamenti con pompa a velocità variabile e controlli preimpostati per adeguare l’energia erogata alle specifiche richieste applicative. La velocità di rotazione della pompa, e con essa il consumo, viene ridotta in caso di carico parziale o nullo, al contrario, a pieno carico viene aumentata con una risposta altamente dinamica.  Ciò consente di risparmiare fino all’80% dell’energia rispetto ai gruppi con azionamenti a giri fissi.

A migliorare l’efficienza energetica, contribuisce anche l’elevato rendimento del blocco idraulico, realizzato in stampa 3D, che consente di ottenere un componente fino al 40% più compatto e un’ottimizzazione dei canali di passaggio. Questo migliora il flusso dell’olio, riduce le perdite di carico e minimizza i punti a rischio di perdita.

White PaperDownload gratis

Idraulica Industriale: il futuro

Idraulica Industriale: il futuro. Da dinousauro a unicorno dorato

2. COMPATTEZZA: meno ingombri, più potenza

CytroBox combina una ridotta superficie d’appoggio con un design compatto. Il serbatoio è studiato per realizzare al proprio interno un flusso ottimizzato ed una efficace deareazione. Grazie alla progettazione con sistemi di simulazione CFD, è stato possibile ridurre il volume dell’olio del 75%, passando da 600 litri a soli 150 litri. All’ottimizzazione degli spazi contribuisce anche l’impiego della tecnologia dei motori sincroni ad alta potenza che raffreddati ad acqua sono fino all’80% più piccoli rispetto ai comparabili motori asincroni. Tutte le funzionalità vengono concentrate in un quadro elettrico compatto, così che CytroBox si inserisca con flessibilità e minimo ingombro nelle esistenti linee di produzione.

3. SILENZIOSITÀ: minori emissioni acustiche, più flessibilità

Con la centrale idraulica CytroBox, le rumorosità sono ridotte al minimo. I componenti, disposti in modo compatto all’interno di un unico alloggiamento isolato mediante pannelli fonoassorbenti integrati, assorbono tutto il rumore trasmesso in aria. In questo modo non ci sono più emissioni acustiche che si potranno propagare all’esterno. Per ridurre le emissioni trasmesse dal rumore strutturale, il gruppo motopompa viene collegato in modo rigido ad un basamento realizzato con materiale polimerico, consentendo a CytroBox una riduzione fino a valori inferiori a 75 dB(A). Gruppi comparabili registrano un livello sonoro medio di 85 dB(A). Ciò riduce notevolmente gli interventi e i costi volti alla riduzione della rumorosità e consente di lavorare in modo confortevole, anche nelle immediate vicinanze dell’unità idraulica.

Scopri di più su CytroBox e Conncted Hydraulics

4. CONNETTIVITà: meno sorprese, più disponibilità

Equipaggiata con un pacchetto di sensori e interfacce aperte, CytroBox è destinata ad essere impiegata in ambienti connessi. I sensori integrati e cablati forniscono informazioni in tempo reale riguardo lo stato del filtro, dell’olio e dell’azionamento. I dati raccolti vengono quindi elaborati dal controllo dell’azionamento e, con l’ausilio dell’interfaccia Open Core, possono essere comodamente sottoposti ad un’ulteriore elaborazione e integrati nelle moderne filosofie di macchina.

Il servizio IoT CytroConnect, incluso come standard, offre il potenziale tecnologico dell’internet of things in modo semplice e privo di rischi, con modalità di servizio Pay-per-Use. Tutte le informazioni relative a CytroBox (dalle condizioni di funzionamento e dei componenti, agli imminenti interventi di manutenzione, fino alle analisi di manutenzione predittiva) risultano sempre comodamente accessibili con l’ausilio della rete Online Diagnostics Network (ODiN) Rexroth. Di conseguenza, le informazioni sono sempre a portata di mano.

WebinarGuarda il webinar

Connected Hydraulics: 4 elementi che cambieranno la produzione

Su richiesta

Connected Hydraulics: 4 elementi che cambieranno la produzione

Idraulica nella fabbrica del futuro

Oggi si è sempre più esigenti riguardo all’efficienza energetica delle centrali idrauliche. La compattezza e il basso livello di rumore sono caratteristiche che rispondono alle esigenze inespresse dei costruttori. Negli ultimi anni, altre richieste sono state aggiunte alla loro lista e ora stanno anche aspettando di beneficiare di tutta l’efficienza e la flessibilità che la digitalizzazione può portare.

Tutti questi requisiti sono soddisfatti dal CytroBox, che è quindi posizionato come una risorsa preziosa per la fabbrica del futuro.

“CytroBox riunisce tutte le nostre ultime tecnologie in un design compatto e accattivante. Rivoluziona il mercato e stabilisce nuovi standard: l’impronta è ridotta del 50%, il rumore del 70%, il consumo di energia del 80%, e il volume di olio del 75%. CytroBox offre connettività pronta all’uso.” Jörg de la Motte, Senior VP Industrial Hydraulics, Power Plant e Distribution Blocks Bosch Rexroth.

Leggi anche: Cytrobox, una stretta di mano con il team di progetto

Condividi :
  • Articoli simili

    articoli